Ippocrate

Ippocrate
Contraria contraribus curentur
. Similia similibus curentur

Paracelso

Paracelso
Nel suo manifestarsi la Natura opera non meno prodigiosamente dell'alchimista

Hans Heinrich Reckeweg

Hans Heinrich Reckeweg
...Un giorno costruirò un ponte tra l'Omeopatia e l'Allopatia

Traduci la pagina

giovedì

Zeel t: composizione , indicazioni, modalità d'uso

Oltre a Ledum Comp. nella gestione delle patologie degenerative a carico dell'apparato osteoarticolare è molto utile lo Zeel t:
Caratteristiche Zeel T:
  •  Indicato dal produttore come coadiuvante nel trattamento dei processi infiammatori e degenerativi osteo-articolari (area reumatologica) soprattutto a carico della struttura cartilaginea. L'efficacia di Zeel T è stata verificata da nuovi modelli di indagine in vitro". A. Orlandini, M. Rossi, M. Setti, coordinatore G. Cantaluppi. La Medicina Biologica. 3/96. Anche sull'uomo, confrontando i prelievi cartilaginei all'inizio e alla fine del trattamento si sono ottenuti dati che indicavano un buon miglioramento della struttura cartilaginea in pazienti con patologia artrosica di grado medio-elevato : "Studio clinico in vivo sull'uomo per la valutazione dell'efficacia e tollerabilità del farmaco Zeel T". G. Bonfiglio, P. Cerea, N. Confalonieri, M. Rossi, M. Setti. La Medicina Biologica. 4/99.
  • Zeel T può essere utile per:
    • ripristinare i processi metabolici della cellula,
    • contrastare la degenerazione della cartilagine articolare,
    • stimolare la produzione endogena dei componenti fondamentali della matrice cartilaginea,
    • modulare gli stati infiammatori e
    • ridurre la sintomatologia dolorosa in corso di:
      • gonartrosi;
      • periartrite scapolo-omerale;
      • spondiloartrosi (artrosi cervicale, dorsale e lombare);
      • coxartrosi (artrosi dell'anca);
      • artrosi polidistrettuale.
Composizione per dose unitaria:

Cartilago suis D6: Affezioni cartilagine, carrier sulle cartilagini, funzione trofica sul tessuto cartilagineo
EMBRYO TOT SUIS D6: Revitalizzazione, arterosclerosi, funzioni simili a Funiculus umbelicalis
PLACENTA SUIS D6 : Neoangiogenesi del tessuto pericondrale, stimolo trofico, azione rivitalizzante
SOLANUM D3: stimola la funzione vascolare
DULCAMARA D3: dolori correlati al tempo freddo umido
Symphytum: accelera la formazione del callo osseo e modula lo stato infiammatorio dei tessuti di derivazione mesenchimale (tendini, legamenti) , contusioni

NAD D8: biocatalizzatore , funzione sul ciclo di trasporto degli elettroni
Coenzyme A D8 Coenzima che stimola il metabolismo della cellula
Acido alfa lipoico D8: stabilizzante del tessuto nervoso, nevralgie,antidolorifico
RHUS TOXICODENDRON D2: Dolori "reumatici che migliorano con il movimento

Arnica montana D4:Stimola la guarigione delle ferite e dei connettivi in generale( fratture, lussazioni..) contusioni,nevragie, effetto antalgico, azione inotropa positiva sul cuore( aumento della sua forza)
Sulfur D6: rimedio di reazione in tutte le patologie croniche, stimolo respirazione cellulare.
Sanguinaria canadensis D3 0,45 mg: Stimola la funzione vascolare
Natrium oxalaceticum D6 ana 0,03 mg: Funzione metabolica, riattivazione metabolismo cellulare, contrasto invecchiamentoAcidum silicicum D6 3 mg: Stimola la mineralizzazioneEccipienti: q.b. a 300 milligrammi.
    Confezione: flacone da 50 compresse

    CONTENUTO PER FIALA DA 2,0 ML:

    Cartilago suis D6: Affezioni cartilagine, carrier sulle cartilagini, funzione trofica sul tessuto cartilagineo
    EMBRYO TOT SUIS D6: Revitalizzazione, arterosclerosi, funzioni simili a Funiculus umbelicalis
    PLACENTA SUIS D6 : Neoangiogenesi del tessuto pericondrale, stimolo trofico, azione rivitalizzante
    SOLANUM D3: stimola la funzione vascolare
    DULCAMARA D3: dolori correlati al tempo freddo umido
    Symphytum: accelera la formazione del callo osseo e modula lo stato infiammatorio dei tessuti di derivazione mesenchimale( tendini, legamenti) , contusioni

    NAD D8: biocatalizzatore , funzione sul ciclo di trasporto degli elettroni
    Coenzyme A D8 Coenzima che stimola il metabolismo della cellula
    Acido alfa lipoico D8: stabilizzante del tessuto nervoso, nevralgie,antidolorifico
    RHUS TOXICODENDRON D2: Dolori "reumatici che migliorano con il movimento
    Arnica montana D4:Stimola la guarigione delle ferite e dei connettivi in generale( fratture, lussazioni..)contusioni,nevragie, effetto antalgico, azione inotropa positiva sul cuore( aumento della sua forza)
    Sulfur D6: rimedio di reazione in tutte le patologie croniche, stimolo respirazione cellulare.
    Utile anche lo Zeel t pomata in cui sono presenti gli stessi componenti , per il trattamento topico della patologia artrosica. Alcuni usano Zeel T pomata per il viso , in considerazione del suo alto potere nutritivo.
    Per quanto riguarda le compresse, alcuni stdi evidenziano la loro efficacia nel modulare la patologia dolorosa artrosica  senza dare problemi a carico dell'apparato gastrico intestinale .

    154 commenti:

    Donuzzo ha detto...

    Ciao. Ti faccio i miei complimenti per le sezioni di approfondimento dei preparati omeopatici! Utilissimo strumento. Ti vorrei chiedere se posso inserire il link al tuo blog nel mio Blog. Sono un Farmacista e ho creato un blog ce si occupa di malattie rare a carico della vista, in cui affronto anche questioni relative alla supplementazione nutraceutica e dintorni. Aspetto un tuo cenno di conferma: il mio blog è donuzzo.blogspot.com

    Mi farebbe davvero piacere metterti tra i link!
    Ciao!
    Donuzzo

    Donuzzo ha detto...

    mi permetto di pubblicarlo già tra i link. Se poi decidessi che non vuoi che lo pubblichi me lo dici e lo rimuovo senza problemi!
    Ciao e complimenti ancora per quelo che scrivi!

    Mistral ha detto...

    Ne sono assolutamente onorato

    Anonimo ha detto...

    Mistral, potrebbe avere effetti collaterali aumentando la risposta ad un'allergia da crostacei!? (gamberetti)

    ti ringrazio anticipatamente
    MT

    Mistral ha detto...

    Per quello di cui sono a conoscenza non da problemi collegati all'allergia da crostacei

    Anonimo ha detto...

    Salve è possibile assumere zeel t e ledum compositum inieme. Grazie

    Mistral ha detto...

    Si, anche se, enntrambi possono essere utilizzati per cose simili, a volte sufficiente usarne uno soltato magari associandolo ad arnica comp piuttosto che a cuprum o colochyntis a seconda dei casi

    Anonimo ha detto...

    Sto usando un composto di ZeelT e arnica (consigliato dal mio medico), sembra funzioni!

    Anonimo ha detto...

    Salve ho usato Zeel T l'anno scorso per un problema cartilagineo alle ginocchia. Mi chiedevo se possa utilizzarlo anche in cocomitanza di un'altra terapia omeopatica che mi vede assumere 2 rimedi: Sepia officinalis 24 lm e Staphisagria 24lm.
    Qualcuno sa rispondermi? GRAZIE

    Mistral ha detto...

    Complimenti

    Mistral ha detto...

    In linea di massima non ci sono problemi, anzi potrebbe farli per via mesoterapica ma visto che è in terapia con un medico olistico ritengo sia opportuno rivolgersi a Lui

    Anonimo ha detto...

    a seguito di intervento di ricostruzione lca anteriore destro, soffro di infiammazione alla cartilagine che mi porta diversi fastidi. Per la mia patologia è più indicato lo Zeel T o l'arnica Heel?

    Grazie
    Francesco, 30 anni

    Mistral 67 ha detto...

    Lo zeel ripristina la cartilagine ma ha anche una discreta attività antalgica , miratya soprattutto all'infiammazione cronica, l'arnica comp è un antiinfiammatorio che agisce modulando il processo infiammatorio in toto. Li potresti usare entrambi sia insieme che da soli. Comunque il tuo problema sembra dovuto ad un'alterazione della struttura capsulare del ginocchio per cui, se hai un medico di fiducia puoi proporgli di usare md knee e arnica comp per via mesoterapica

    Anonimo ha detto...

    Grazie per la pronta risposta.
    La terapia consigliata prevede una sola iniezione che produce immediatamente benefici oppure è un ciclo di più iniezioni?
    Saprebbe consigliarmi un medico in provincia di Torino?

    Grazie mille
    Francesco

    Mistral 67 ha detto...

    di solito occorre un ciclo di infiltrazioni mesoterapiche. Uno dei migliori medici che conosco risiede proprio a Torino e si chiama Maria Letizia Primo
    http://dottprimoomeopata.it/
    Studi:
    Torino
    Via Pergolesi n° 21

    Castiglione Torinese (To)
    Via Mario Caudana n° 143

    Telefono 0119607376
    cellulare 3392132288


    Letizia@dottprimoomeopata.it

    MARTA ha detto...

    Ciao, volevo dirvi che io lo sto usando su un cane di 13 anni con forte artrosi e problemi di soffio al cuore... ha fatto miracoli in pochissimi giorni! ora salta su e giu' dal divano quando prima cadeva anche camminando.. e in soli 10 giorni di cura... glielo darò per 3 mesi come consigliato dal mio veterinario... usatelo anche per i cani anziani, è un toccasano!!

    Nirava ha detto...

    ciao Marta ! Anche io ho un cane anziano con sospetta displasia all'anca. Volevo solo sapere in che forma e come come gli somministri lo ZeelT. Il mio cane le medicine le prende sempre in un pezzettino di sottiletta ...che tu sappia, va bene anche se sono rimedi omeopatici ?

    Laura ha detto...

    Ciao sono Laura,mio marito in seguito ad una brutta frattura all'osso sacro di anni fa( 35) ora accusa forti dolori al sacro,anca,inguine,ed alla muscolatura della coscia,potrebbe essere utile lo ZEEL T visto che ce l'ho in casa? Grazie

    mariuccia ha detto...

    sono già stata operata25 anni fa per ricostruzione legamenti medialial ed ora soffro nel camminare,mi è statoprpposto un intervento prptesi al ginocchio che cerco di rimandare (mancanza di cartilagine).Posso trarra beneficio dall'iniezioni di ZeelT o con l'uso di altri vs. prodotti? sono in attesa di rsposta x eventuale acquisto.Grazie

    Anonimo ha detto...

    Sono molto interessata a questo tipo di cura per problemi al ginocchio e alle piccole articolazioni. Potrebbe consigliarmi un medico in provincia di Padova, Bologna o Milano?
    Grazie

    Mistral 67 ha detto...

    Si ma non basta, puoi associare arnica e symphythum e soprattutto un bravo medico che conosca la medicina olistica

    Mistral 67 ha detto...

    Milano c'è la dottoressa Primo,il dottor Massimo De Bellis,il dottor Marco Del Prete,la dr.ssa Tania Rivkyna, a Bologna c'è il dottor Di Tullio o il dottor Ripa. Può comunque cercare informazioni cercando su google il numero verde del centralino della salute dove le sapranno indicare il medico più vicino nella sua zona.

    Mistral 67 ha detto...

    Il suo problema è serio, lei ha problemi di postura, di cartilagine e di legamenti... deve farsi visitare da un medico preparato che le potrà iniettare per via mesoterapica nei punti di agopuntura i prodotti che le potranno essere utili. Le suggerisco di cercarlo tramite il numero verde del centralino della salute.

    Mistral 67 ha detto...

    si

    Anonimo ha detto...

    vi saluto tutti,sto scrivendo di letto, scuzate ortografia,sono italiana con matrimonio,e che ce un meze che sono blocata con schiena,off spero di cuore che capitte ,lo so che no sono brava con gramatica,ma prometto che mi corregero,o oso da cocide o coccis fisurato,colpa di moto,e di una bota di quando avevo 23 ani che sono cadutta,sentivo oggi tanto dolore,ma dicevo ma forse stacheza e via avati a lavorare,adesso scrivo in una pozizione molto dolorante ,no posso stare tanto in piedi nma mi alzono riesco a piegarmi, o anche heria sempre in zona oso sacro,mi a fatto infiltrazioni 2 in stesso giorno undolore da morire,e mi ha tocatto il nerv ,dopo che mi sentivo un male cane,aiuta sul nervo sciatico?zeelt?e su miei problemi inclusa ernia?e su fisura?e quanto costa?ho sentito che si trova anche di100fiale,mi puo dare un po di informazioni sicure e piu presto posibile,certo sto colaborando con ortopedo novo visto che ...altri no sono stati in grado.vi saluto e aspetto una risposta precisa,tanta salute a tutti.

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno, il mio veterinario mi ha dato da fare un ciclo di zeel t unito con arnica per il mio pastore di 12 ma mi ha fatto utilizzare le fiale iniettabili da darle però per bocca. Volevo chiedere se l'effetto è lo stesso o sarebbe meglio inframuscolare? Oppure darle le pastiglie per bocca invece che le fiale? Grazie mille

    Anonimo ha detto...

    Ho 53 anni ho vari problemi articolari :cervicale,2 ernie discali ( L5,S1 )dolori alle ginocchia e sublussazione alla spalla DX.Il mio medico mi ha somministrato l'arnica per via mesodermica ,ora mi ha prescritto lo steel t in pillole,vorrei sapere se va bene o devo associare a qualche altro farmaco.Prendo anche Contramal in 15 gocce giornaliere.Grazie per la risposta.

    Mistral 67 ha detto...

    zeel non nfunziona sul nervo, può provare Arnica comp e colochynthis hom, per il resto dovrebbe trovare un ortopedico che utilizza oltre alla medicina allopatica anche un approccio integrato

    Anonimo ha detto...

    Prendo queste pillole da 20 giorni e ho avuto una forte reazione allergica è possibile che sono state loro la causa?

    Mistral 67 ha detto...

    Il suo medico le ha dato dei consigli molto pertinenti

    Mistral 67 ha detto...

    Improbabile, però nel dubbio le sospenda e veda se migliora.

    Anonimo ha detto...

    Salve potrei sapere il dosaggio del zeel associato  RHUS-TOX 7 CH per un cane di 40kg grazie

    Mistral 67 ha detto...

    In compresse generalmente può prendere 3 die, in fiale 1 fiala per bocca due volte la settimana, si consulti comunque col medico che le ha prescritto la cura

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno, abbiamo anche noi un boxer di 40kg e 10 anni compiuti, sta andando progressivamente giù con le gambe posteriori , il veterinario ci ha detto displasia neurodegenerativa , ho lo zeel t e arnica per punture in casa, posso usarle in terapia? Con quali tempistiche di somministrazione?
    Grazie infinte Daniela

    Anonimo ha detto...

    Ho un cane di 14 anni di taglia piccola con forti problemi articolari, displasia e probabile ernia discale. Voglio provare lo zeel t, ma la mia veterinaria non usa l'omeopatia. Mi sa dire in che dosaggio e in che forma potrei somministrarglielo? Pesa 11 kg, Grazie mille.

    antonella ha detto...

    BUONGIORNO , HO 40 ANNI ,PERO' DA 2 ANNI SOFFRO DI COXARTROSI BILATERALE ALLE ANCHE , HO FATTO VARIE TERAPIE LASER, MAGNETO , ULTRASUONI , MA NON HA FUNZIONATO . COSA POSSO USARE ????? GRAZIE , ANTONELLA M.

    Anonimo ha detto...

    Ho problemi di discopatia degenerativa a livello lombo sacrale e cervicale e...molti dolori
    Conosce un buon medico in provincia di Pordenone? Grazie di cuore.
    Franca

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno ho 49 anni e soffro di dolori lombari causati da discopatie e un ernia discale andrebbe bene per me il Zeel T se si in compresse o iniezioni?saprebbe indicarmi un bravo medico nella regione Friuli Venezia Giulia che tratti con questi medicinali?Grazie Adri

    Jessica ha detto...

    Mi e stato prescritto lo zeel t fiale sortocute a cicli ogni4 giorni a mesi alterni per aiutare alla rigenerazione del cartilago laringeo per un cane con collasso di laringe al 2/3 grado. Avete esperienza in questi casi? Grazie. Carla

    Anonimo ha detto...

    Quante pastiglie posso asssumere giornalmente e per quanto tempo devo proseguire l'assunzione. Grazie

    foglia ha detto...

    ciao, io ho una cagnolina di 15 anni che fa molta fatica a camminare e salire le scale, vorrei proporre alla veterinaria che la segue, zeel t che pero' non conosce. In veterinaria ci sono solo le iniezioni o si possono utilizzare le compresse per umani? grazie

    Tonny Del ha detto...

    io al mio Rhodesian Ridgeback do solo le compresse già da un paio d'anni penso, però, che l'iniezione sia + efficace.-

    Anonimo ha detto...

    Salve, operata di cancro al seno, posso prendere lo zeel T per una artrite psoriasica? Grazie

    Mistral 67 ha detto...

    assolutamente si

    Mistral 67 ha detto...

    Non ci sono controindicazioni all'utilizzo di zeel in soggetti con neoplasia pregressa o in atto

    Anonimo ha detto...

    Soffro di artrosi cervicale con dolori anche dorsali e lombari sto prendendo delle pasticche di glucosammina volevo sapere se posso associare lo zeel t, se possono essere presi insieme,inoltre conosce un medico a Prato?

    Mistral 67 ha detto...

    Possono essere assunti in associazione, pePossono essere assunti insiemer un medico a Prato pò rivolgersi al centralino della salute omotossicologico, un numero verde gratuito

    Anonimo ha detto...

    IL mio farmacista mi ha parlato dello zeel t soffro di artrosi cervicale e dolori lombari, per altri motivi stò prendendo un integratore di selenio il syrel per la tiroide, volevo sapere se ci sono problemi nell associazione dei due
    vorrei sapere anche in che dosi va assunto mi hanno detto tre pasticche al giorno una ogni otto ore
    va bene? per quanto tempo va preso ? va preso a stomaco pieno o vuoto?

    Mistral 67 ha detto...

    Non esistono controindicazioni all'utilizzo simultaneo. Lo Zeel va assunto mezz'ora prima o un'ora dopo i pasti e sono compresse da sciogliere in bocca e non da deglutire

    Anonimo ha detto...

    Salve stò assumento zeel t pasticche 3 volte al giorno,
    mi èvenuta una contrattura muscolare al collo volevo sapere se posso prendere pasticche di MUSCORIL ® - Tiocolchicoside
    ci sono
    controindicazioni ad assumerli insieme?
    Grazie

    Anonimo ha detto...

    Questa medicina viene usata nella mia famiglia da + di 20 anni! La portavamo dalla Germania. E' una bomba, visto che ti mette in piedi subito. Più efficaci le punture, anche se non piacevoli.

    Mistral 67 ha detto...

    Nessuna controindicazione ad assumere muscoril e zeel t insieme... anzi

    Stefan ha detto...

    Scusi se mi permetto ma se ha ancora bisogno di cure per la sua discopatia io conosco Gabriella Mereu che cura con i fiori di Bach la può trovare su internet facebook o tramite l' associazione 'La Corte'. Io non conosco bene Zeel T devo cominciare a darlo alla mia cagnolina di 14 anni che a causa di un inervento le articolazioni sono peggiorate. Potrebbe prendere anche il Freedom della Forever che contiene sostanze che aiutano le articolazioni a funzionare meglio e agisce sulle infiammazioni. Questo prodotto però si aquista tramite un distributore come me oppure lei stessa può chiedere il codice per diventarlo e lo pagherebbe anche meno. Può prenderle insieme Zeel T e Freedom, ma se la sua malattia è degenerativa non so se un medico le risolverebbe il problema. Rita Cutolo ha guarito un sacco di persone e sono stata anch' io da lei per problemi di vista e in 2 sedute ha recuperato e cambiato le lenti. Non chiede altro che fare una tessera d' iscrizione. Cura le persone con l' energia degli angeli non per sua volontà. Magari ci fossero altre persone come lei. Immagino che sarà scettica, comunque spero di essere stata utile

    Anonimo ha detto...

    salve, potrei sapere se si ottiene assuefazione allo zell t ? O se è possibile assumerlo con continuità quotidiana tutta la vita, ho registrato grandi benefici per la displasia dell'anca e non vorrei sbagliare con un uso eccessivo, grazie e complimenti per le informazioni eccellenti!!!
    Marisa Consoli

    Anonimo ha detto...

    Soffro da parecchi anni di dolori articolari diffusi e condrocalcinosi alle ginocchia ed uso il diclofenac.. Contemporaneamente assumo da 20 anni l'eutirox a seguito di una tiroidectomia. Mi è stato consigliato il Ledum compositum in fiale della Heel, 2 a settimana per bocca. Potrebbe avere delle controindicazioni con l'eutirox?

    Mistral 67 ha detto...

    No , le consiglio anche di prendere arnica comp per ridurre l'infiammazione e diminuire l'uso del diclofenac che andrebbe, come da foglietto illustrativo, usato per infiammazioni acute e non a vita. Le suggerisco di rivolgersi, per il suo problema, ad un bravo medico olistico che potrebbe migliorare la sua situazione clinica

    Anonimo ha detto...

    Salve, sono Marisa Consoli, mi scuso, rileggendo il mio scritto mi accorgo che sembra quasi che stia io assumendo lo Zell T, anche se sto pensando di prenderlo per i dolori alla cervicale. In vero, lo sta assumendo la mia cucciola che è affetta da grave displasia ad entrambe le anche, con lo Zell T il dolore le è passato ed ha ripreso a camminare, correre e saltare, tanto da ricominciare a sviluppare un poco la muscolatura. La mia paura è che smettendo di assumere il rimedio perda quel miglioramento che ha ottenuto. Io vorrei evitare che sia sottoposta all'intervento che mi hanno detto che dovrà fare se si ripresenta il dolore. Quindi chiedo se le risulta che si possa creare assuefazione all'assunzione dello Zell T o se possa tranquillamente essere assunto a vita. Grazie e mi scuso per le imprecisioni precedenti.

    Anonimo ha detto...

    Salve ho 35 anni e vorrei sapere cosa mi consiglia per una spondiloarttrite allo stadio iniziale, sia compresse che pomate da poter applicare sulle articolazioni interessate per calmare il dolore e l'infiammazione.

    Mistral 67 ha detto...

    Arnica comp heel e Bryonia sono due rimedi molto utili nelle patologie infiammatorie, il primo, e con particolare riferimento alle sierose, il secondo. Il suo medico potrà partire da questi due per gestire la patologia in maniera corretta. Le indico anche degli integratori con acido ialuronico e sostanze che ristrutturano il sistema tampone dell'organismo migliorando la capacità di contrastare l'infiammazione per migliorare l'articolarità e diminuire lo stato infiammatorio : Profos o Genacol per migliorare l'articolarità , Guna Basic o Basen poudre o Alkimo... per diminuire l'acidosi

    Mistral 67 ha detto...

    Nessun problema , lo zeel non dà assuefazione ma le consiglio di effettuare finestre teraeutiche di 10 15 giorni per potenziarne gli effetti

    Anonimo ha detto...

    Grazie, gentilissimo!
    buon lavoro
    Marisa

    dany birba ha detto...

    Sto prendendo zeel-t fiale per un infiammazione al nervo sciatico consigliato dal mio kiropata..cosa posso associare come rimedi omeopatici x dolore??? Grazie Dany

    dany birba ha detto...

    Sto curando un blocco al nervo sciatico infiammato con fiale soottocute di zeel-t...volevo sapere cosa potevo associare come antidolorifico di rimedio omeopatico...grazie dany

    Daniela Combi ha detto...

    Sto prendendo zeel-t fiale per un infiammazione al nervo sciatico consigliato dal mio kiropata..cosa posso associare come rimedi omeopatici x dolore??? Grazie Dany

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno e complimenti per tutte le risposte che da....
    Al mio cane causa ernia discale sotto prescrizione del veterinario sta dando da un mese zeel-t e Arnica Comp 1+1 mattina e sera ma senza risultati visibili, la somministrazione avviene mettendo le compresse in mezzo a dei pezzetti di formaggio o wuster , è corretto o sarebbe meglio far sciogliere le due compresse in un po' d'acqua e fargliele bere dalla ciotolina?
    Grazie in anticipo..

    Mistral 67 ha detto...

    se il suo veterinario le ha dato questa prescrizione magari potra fare delle infiltrazioni con i farmaci suddetti , sarebbero più efficaci. Non è detto che sciogliendo in acqua le cp il suo cane beva l'acqua , meglio sarebbe scioglierle in poca acqua e drle con una siringa senza ago, le compresse le dia più spesso , almeno 4 volte die. Ma chieda al suo veterinario di fiducia delle terapie iniettive con le fiale

    Anonimo ha detto...

    SALVE HO UN CANE BEAGLES DI 9 ANNI DA UN ANNO SEMBRA DIVENTATO STANCO NON CORRE PIU DI TANTO FA FATICA NELLE SCALE ED OGNI TANTO QUANDO SI ALZA FA UN GEMITO PER IL RESTO E' UGUALE MANGIA SEMPRE TUTTO MI HANNO DETTO CHE FORSE HA UN PO DI DISPLASIA ALL ANCA O ARTROSI E DI DARGLI LO ZEEL T O L ORME NATURALI CANE CONDROSALUS LEI CHE MI CONSIGLIA GRAZIE.

    Anonimo ha detto...

    Salve. Vorrei avere indicazioni utili sull arnica comp. Consiglita dal mio medico curante in seguito ad una caduta: non ho mai preso medicine omeopatiche e vorrei sapere se le compresse vanno assunte a stomaco pieno e se questo tipo di rimedio ha controindicazioni o può provocare reazioni allergiche. Premetto che non ho un buon rapporto con i medicinali e che mi preoccupo spesso delle possibili controindicazioni e effetti collaterali. Grazie in anticipo e mi scuso per le domande banali.

    Lisa Pinto ha detto...

    Salve, in seguito ad una caduta il mio medico curante mi ha consigliato Arnica Compositum compresse anziché i soliti antidolorifici ed antiinfiammatori prescritti in ospedale. Per me è la prima esperienza con rimedi omeopatici e, dato che sono restia a prendere medicinali in genere ( per pura dei possibili effetti collaterali o allergie), vorrei avere qualche informazione in più sull'arnica in particolare, quai affetti indesiderati ha e se può causare allergie ( che io sappia nn sono allergica a sostanze specifiche, solo alla polvere). Inoltre soffro spesso di cefalea muscolo tensiva, anche in questo caso potrei ricorrere all'arnica? Grazie in anticipo

    Mistral 67 ha detto...

    I farmaci omotossicologici della low dose medicine sono privi per definizione di effeti collaterali e interazioni negative. Arnica comp si usa da circa 25 anni con profili di sicurezza clinica elevati. Per la cefalea muscolo tensiva potresti associare un miorilassante come cuprum o magnesio e un buon massaggio decontratturante fatto da operatori esperti

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno, ho iniziato ieri la terapia iniettiva con Zeel T e l'infermiera mi ha detto di informarmi su eventuali possibili reazioni allergiche prima di fare la seconda iniezione. Ho sofferto in passato di allergie a creme di bellezza, e forse a medicinali, ma pensavo che la diluizione omeopatica escludesse l'eventualità di reazioni allergiche. Vorrei comunque essere tranquilla. Sto assumendo quotidianamente Eutirox e Bisoprololo; sono convinta che non ci siano controindicazioni per l'assunzione in contemporanea, ma leggendo qui le domande... La ringrazio e le faccio i miei auguri per le prossime feste.

    Mistral 67 ha detto...

    Fino ad oggi con i farmaci omeopatici non sono state segnalate reazioni allergiche che io sappia. Non esistono in ogni caso controindicazioni all'uso con farmaci allopatici.
    Cari saluti

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno confrontandomi con altri runner mi hanno consigliato Zeel T per il mio problema all'anca, e un altro amico invece Ialoral e Amedial plus. Lei cosa mi consiglia?
    grazie

    Mistral 1967 ha detto...

    Qual'è il problema all'anca??

    Anonimo ha detto...

    Un principio di artrosi all'anca, ho 48anni e pratico la corsa (ora sospesa da due mesi).
    grazie

    Mistral 1967 ha detto...

    potresti provare una compressa di zeel 4 volte die, insieme ad arnica comp e o Genacol oppure Profos 4 compresse del primo o due bustine al giorno del secondo

    Anonimo ha detto...

    quindi zeel e arnica contemporaneamente ma non sono entrambi antinfiammtori? e per quanto tempo la cura?
    grazie

    Mistral 1967 ha detto...

    Zeel stimola i processi riparativi delle cartilagini, arnica è un antiinfiammatorio. Li può prendere per cicli di tre mesi con 15-30 giorni di stop

    Anonimo ha detto...

    Salve Mistral, 51enne sportiva fisico asciutto(una/due volte a sett pratico danza classica, yoga, running e trekking)con abitualmente carico fisico di sforzi forse(?)ormai forse inadeguati per la mia età. Lo scorso anno ho avuto problemi dolorosi all'anca (non indagati strumentalmente)dovuti probabilmente ad uno stato infiammatorio generale(forse anche a infiammazione pelvica) ho effettuato iniezioni mesoterapiche di MD guna e dopo solo 5 fiale ho avuto comunque notevoli miglioramenti. Ora ho qualche problema doloroso al ginocchio destro (lato con postura squilibrata): 1)fastidio di vecchia data correndo o camminando in discesa (dolore che scompare alla fine dello sforzo e che per ora non mi infastidisce); 2) nuovo dolore appena comparso (durante escursione) ma più forte in salita (in questi giorni anche correndo sul piano) che mi sembra localizzato a lato della patella (ma a volte duole anche al tatto sopra e sotto la stessa). In assenza (e/o in attesa) di visita specifica, pensa che io possa effettuare mesoterapia di qualche prodotto? Cosa mi consiglia?
    Grazie.
    F.P.

    Mistral 1967 ha detto...

    Il medico che le ha iniettato md ?? della guna , potrebbe farle della mesoterapia con md knee , efficace nei dolori al ginocchio, potrebbe comunque assumere Arnica comp compresse 1 prima dell'attività fisica da sciogliere in bocca e durante l'attività, eventualmente integrando con guna aminoformula sport mezz'ora prima dell'attività fisica

    Stef ha detto...

    Modeste alterazioni condrosiche alla cresta mediana della rotula. Questo l esito della risonanza al ginocchio. Gioco a calcio a 5. Mi consiglia zeel t?per ora ho fatto cura di condral 1 bustina al giorno ma senza particolari miglioramenti

    Stef ha detto...

    Modeste alterazioni condrosiche alla cresta mediana della rotula. Questo l esito delle rm al ginocchio eseguita per fastidio che è andato ad aumentare nel corso dell ultimo anno. Gioco a calcio a 5. Ho fatto un ciclo di condral 1 bustina al giorno ma senza particolari miglioramenti. Età 29 anni. Cosa mi consiglia?

    Mistral 1967 ha detto...

    profos bustine e crema di traumeel per agire sull'artrosi da stress fisico e migliorare la funzione articolare sarebbe un'ottima scelta

    Unknown ha detto...

    Buon giorno io uso Zell-t e arnica comples per il mio cane che ha il gomito con presenza di numerosi osteofiti e pregressa frattura del processo corionoideo mediale. Sta peggiorando e zoppica nuovamente. Mi può aiutare per favore con qualcosa di più efficace? Conosce anche un bravo omeopata per umani e per animali a Udine o dintorni? In attesa di risposta la ringrazio. Renata

    Anonimo ha detto...

    salve!io ho una condropatia rotulea dovuta dal ginocchio varo e condropatia tibio astragalica al collo piede in più coxartrosi bilaterale.Cosa mi consiglia grazie.....

    Marco Milanesi ha detto...

    Salve grazie mille per le info, ho svariati problemi articolari, in particolare periartrite e dorsalgia. Conosce qualche bravo medico a Milano o in zona che mi possa effettuare infiltrazioni di Zeel T per la periartrite e Collagen Medical De-vices in prossimità della colonna zona dorsale? Presumo ci voglia un fisiatra??

    79safe ha detto...

    Vorrei sapere se questo farmaco è efficace per mio figlio di 6 anni affetto da esostosi multipla .grazie

    Anonimo ha detto...

    Salve, mia madre di 80 anni, ha dolori artrosici diffusi che contrasta, inutilmente, con Brufen e Tachidol. (Non so più cosa darle per farla stare meglio!)
    Avendo letto, che per tale patologia degenerativa si possono usare Arnica comp heel ed Zeel t, mi piacerebbe avere, gentilmente, conferma di ciò da un esperto
    come lei. Questi prodotti hanno controindicazioni in soggetti operati di tumore o in anziani con le solite problematiche tipo diabete, pressione alta?
    La ringrazio per la sua disponibilità e confidando in una sua risposta, la saluto cordialmente.

    Claudia

    Filippo Bartoli ha detto...

    Salve dott., ho da somministrare lo zeel-t al mia femmina di pastore tedesco e vorrei dare le fiale per via orale.
    So che in umana non vi sono controindicazioni, dovrebbe essere la medesima cosa in veterinaria?
    Per quanto riguarda la linea MD della Guna in fiale e possibile assumerle per via orale?
    Grazie

    Filippo Bartoli ha detto...

    Salve dott., ho da somministrare lo zeel-t al mia femmina di pastore tedesco e vorrei dare le fiale per via orale.
    So che in umana non vi sono controindicazioni, dovrebbe essere la medesima cosa in veterinaria?
    Per quanto riguarda la linea MD della Guna in fiale e possibile assumerle per via orale?
    Grazie

    Filippo Bartoli ha detto...

    Salve dott., ho da somministrare lo zeel-t al mia femmina di pastore tedesco e vorrei dare le fiale per via orale.
    So che in umana non vi sono controindicazioni, dovrebbe essere la medesima cosa in veterinaria?
    Per quanto riguarda la linea MD della Guna in fiale e possibile assumerle per via orale?
    Grazie

    Mistral 1967 ha detto...

    puo darle anche per via orale al pastore tedesco , ma se conosce un medico veterinario che le faccia delle mesoterapie sarebbero più velocemente efficaci, odem per gli md

    Mistral 1967 ha detto...

    credo sia opportuno che sia seguito da un medico olistico che , più efficacemente, possa valutare la situazione clinica e fornire il giusto supporto terapeutico, se mi dice dove vive potrei darle dei referenti in zona

    Mistral 1967 ha detto...

    associando ad arnica e zeel profos bustine avra la possibilità di migliorare l'elasticità delle articolazioni e migliorare , più rapidamente i problemi, nessuna controindicazione che mi sia nota, peraltro le suggerisco , vivamente, di rivolgersi ad un medico esperto di mesoterpaia olistica della sua zona , consultando questo sito
    http://socialhub.guna.it/al-servizio-dei-nostri-pazienti-il-supporto-al-centralino-della-salute/

    Mistral 1967 ha detto...

    il dottor Marco Del Prete, eccezionale

    Mistral 1967 ha detto...

    http://socialhub.guna.it/al-servizio-dei-nostri-pazienti-il-supporto-al-centralino-della-salute/
    qui puo trovare un numero che le indica i professionisti più validi della sua zona

    Mistral 1967 ha detto...

    profos

    michi ha detto...

    Buon giorno. Ho 45 anni, ma da tempo soffro di artrosi cervicale, ho periartriti ad entrambe le spalle (già disfatte in passato con onde d'urto ma il movimento ne risulta comunque condizionato), problemi di postura e altri fastidi dovuti anche ad incidenti d'auto di qualche anno fa. Ho del ruxen gocce che sto finendo, ma non ricordo più il dosaggio, e stavo valutando se acquistare zeel t che mi sembra abbastanza completo.
    Per ora ho solo fastidi di cervicale ma a breve vorrei iniziare pilates e so che per i primi 2 mesi i disturbi si accentuano per poi migliorare.
    Che ne pensa? Grazie

    Mistral 1967 ha detto...

    potrebbe utilizzare un integratore di acido ialuronico come il profos una bst die e un alcalinizzante come guna basic o basen poudre o alkimo . Zeel potrebbe andare bene ma sarebbe più opportuno arnica comp una compressa due volte die. Per il resto la sua istruttrice di pilates potrebbe darle tutte le risposte per attuare degli esercizi poco traumatici, oppure potrebbe fare yoga

    Vincenzo ha detto...

    Salve,
    Volevo chiederle se lo zeel t fiale può essere usato anche per la sindrome del piriforme ( la diagnosi del.fisiatra è stata: sindrome parasciatalgica con compressione del piriforme)...oppure può fornirmi ulteriori suggerimenti.
    Grazie.
    Enzo.

    Mistral 1967 ha detto...

    in questo caso il problema è una contrattura del piriforme, è più utile un decontratturante e un modulatore dell'infiammazione, ad esempio cuprum-heel e arnica comp

    Anonimo ha detto...

    Salve a mia figlia di 15 anni hanno diagnosticato la sindrome di Osgood Schlatter, ha fatto alcune sedute di tecar e ha assunto un integratore per le cartilagini. Chiedo se zeel t può esserle utile e con quale posologia grazie

    Anonimo ha detto...

    Salve,mi e stato diagnosticato lesione del corno del menisco mediale al ginocchio io non mi voglio operare posso prendere lo zeel t gocce o pastiglie e quanto prendere se a stomaco pieno?

    Jenny ha detto...

    ho problema al ginocchio di cartilagine che non ne ho posso prendere zeel t e quanto

    Mistral 1967 ha detto...

    http://www.ortopediaborgotaro.it/otb-news/96-dolore-al-ginocchio-dei-bambini-la-malattia-di-osgood-schlatter
    In questo caso sarebbe opportuno usare calcarea fluorica in 30 ch tre granuli tre volte die e arnica comp heel per ridurre l'infiammazione. Il problema consiste in un'alterata crescita dell'osso

    Mistral 1967 ha detto...

    può usare zeel t e ,arnica comp heel tre compresse da sciogliere in bocca per tre volte die.Si assumono mezz'ora prima o un'ora dopo i pasti

    Mistral 1967 ha detto...

    Bisogna valutare la gravità del danno. Se la cartilagine è totalmente assente l'intervento è opportuno se no può fare terapia palliativa con Arnica comp e md knee facendo infiltrazioni da un medico competente

    Vincenzo ha detto...

    Buonasera....lo zeel può essere usato per.il.dito a.scatto. ora sono in trattamento con onde.d'urto . Laser yag e infiltrazione.di acido ialuronico.
    Grazie.
    Saluti

    Anonimo ha detto...

    Buonasera, per condropatia di 3 grado in entrambe le ginocchia va bene Zeel-T? Avrebbe un bravo ortopedico omotossicologo da consigliare in zona Roma?

    Mistral 1967 ha detto...

    Ilabio Farello, un grande http://www.fabioelviofarello.com/

    Mistral 1967 ha detto...

    Sarebbe meglio Arnica comp heel, una fiala almeno due volte a settimana per mesoterapia

    Cielo Scuro ha detto...

    Salve anch'io soffro di condropatia femoro rotulea di terzo e ho 28 anni,
    Ho trovato il link a questa pagina da un forum di ciclismo mtb.
    Lo zeel t può essere indicato per la mia patologia?

    Anonimo ha detto...

    salve Mistral!io ho una condropatia rotulea dovuta dal ginocchio varo e condropatia tibio astragalica al collo piede in più coxartrosi bilaterale.Cosa mi consiglia grazie.....

    Mistral 1967 ha detto...

    Assolutamente si, da associare ad arnica Comp per ridurre le pousse infiammatorie. Una volta a settimana potrebbe iniettare per mesoterapia fatta da un medico esperto Md Knee

    Mistral 1967 ha detto...

    zeel è un farmaco per la degenerazione della cartilagine ed arnica Comp per ridurre le pousse infiammatorie una volta a settimana potrebbe iniettarli per mesoterapia associato ad Md Knee naturalmente là mesi deve essere effettuata da un medico esperto

    Vincenzo ha detto...

    Grazie per il gentile riscontro.
    Mi.saprebbe.consigliare.qualche medico che.praticala.meso in casertae.provincia?
    Cordiali saluti

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno mistral1967, oltre a farle i complimenti per le preziose informazioni che ho letto e a confermare l'efficacia di zeelt in associazione con arnica comp. Che ho provato su me stesso ritornando a correre dopo la lesione ad entrambe i menischi mediali, vorrei chiederle con che dosi potrei curare il mio pastore australiano di 15 anni e di 32 kg con dolori alle zampe e rigidità articolare che ultimamente sta mostrando sofferenza tanto da alzarsi da terra con difficoltà, e coricarsi appena possibile. Grazie ancora anche per compensare la scarsità di veterinari omeopatici nella zona di Torino. Pino

    Monica Pic ha detto...

    Buongiorno ,
    Volevo chiederle gentilmente se iiniettare al mio cane 14 enne sotto pelle fra le scapole Zeel t alternato ad arnica è più efficace che via orale o altrimenti cosa mi consiglierebbe di fare .
    Il mio cane ha problemi di artrosi .

    Monica Pic ha detto...

    Monica Pic ha detto...

    Buongiorno, ho seguito con interesse le sue indicazioni.
    Ho Somministrato al mio cane meticcio di 14 anni con problemi di artrosi zeel da 2ml per 10gg continui e vedo notevole sollievo nei movimenti.
    Volevo gentilmente chiederle, se posso proseguire per altri 10gg e poi come continuare con le somministrazioni, se magari alternarlo con arnica compositum.
    Infine se sa dirmi della versione veterinaria da 5ml,sarebbe forse meglio usare quella? La ringrazio anticipatamente.

    Mistral 1967 ha detto...

    Arnica Comp e Zeel (2ml) vanno benissimo, anche in un'unica seduta. Può farlo per il tempo che ritiene opportuno, sarebbe meglio fare cicli di due mesi con sospensione di 20 giorni e via via distanziare

    Mistral 1967 ha detto...

    Se conosce un bravo veterinario che fa agopuntura può farlo iniettare in mesoterapia sui punti di agopuntura

    Giovanna ha detto...

    Buongiorno,
    ieri in Parafarmacia mi hanno consigliato lo ZeelT sia compresse che pomata per un problema al piede. Ho dolore al tallone che ora si è esteso a tutto il piede.
    Ho fatto l'ecografia dalla quale risultano segni di entensopatia inserzionale con fini calcificazioni della fascia longitudinale plantare a livello calcanear. Note di entensopatia dell'inserzione del tendine achilleo con associata distensione fluida della borsa calcaneare.Limitate note tendinosiche a carico della tibiale posteriore.Dalla radiografia risultano: Rapporti articolari conservati.Non evidenti lezioni ossee focali. Trofismo osseo nei limiti Non evidenti segni radiografici di spine calcaneari.
    Mi chiedo se, leggendo le note di altri utenti, favorendo lo ZeelT la calcificazione, non faccia peggio.
    Oggi pomeriggio cmq avrò la visita con l'ortopedico.
    Ho 51 anni e non riesco piu ad andare a ballare..ballavo popolare folk
    Non posto scarpe basse, ballavo con scarpe adatte, a aprte forse l'estate scorsa che mi son trovata a ballare qualche volta per strada anche con i sandali o le ballerine basse.. ma normalmente ho scarpe con soletta in gel e rialzo apposito.
    In poche parole no nriesco piu neanche a camminare..
    grazie

    Anonimo ha detto...

    Gent.mo Mistral, la ringrazio per le sue preziosissime informazioni. mi rivolgo a lei per problemi di artrosi al mio cane di 10 anni e 25 kg. Il veterinario mi prescrive sempre il Rimadyl ma vorrei provare con Zeel T perché conosco il rimedio e so che da ottimi risultati (lo usa anche mia mamma di 84 anni). Le chiedo cortesemente se può consigliarmi la posologia e se compresse o meglio iniezioni e per quanto tempo. La ringrazio tanto e le auguro buona giornata.

    Mistral 1967 ha detto...

    Lo Zeel è un farmaco che agisce sul dolore e sul metabolismo delle cartilagini. Se conosce un bravo veterinario può farlo fare in mesoterapia associando le compresse , 1 per 3 volte al giorno. Per almeno tre mesi

    Mistral 1967 ha detto...

    Per il suo problema sarebbe più indicato kalmia comp gocce e/o arnica comp gocce, 15 sublinguali per tre. Lo Zeel è un buon antidolorifico ma più che altro per problemi artrosici . Controlli l'uricemia per valutare eventuali problemi di gotta

    Anonimo ha detto...

    Buon pomeriggio Gent.mo Mistral.
    Mi chiamo Sandra e ho 46. Già da un anno riscontro dolori alla mano sinistra, sia che io faccia qualche movimento o la tenga a riposo. Lo stesso problema l'ho riscontrato anche alla mano destra, ma almeno per il momento questa non fa molto male. Il mio medico mi ha richiesto i raggi. Risultato: "Conservati i rapporti articolari. Iniziali fenomeni di rizoartrosi a sinistra" . Posso anch'io utilizzare lo zeel T? In che dosi e x qnti giorni? O cosa? Mi dia una mano la prego. Non amo le medicine tradizionali. Ho il morbo di hashimoto, x cui prendo eutirox da 75mg e ho qualche allergia, tipo acari, cipresso, graminacee e la rinite allergica.Al momento utilizzo la pomata di arnica. Attendo con ansia una sua risposta.
    Non riesco manco a soffiarmi il naso. Al momento faccio uso di un tutore, x l'esattezza uso quello dell'epitact, ma ho l'impressione di avere più dolore.

    Anonimo ha detto...

    Gentile Mistral, consulto il suo Blog continuamente per avere conferme sulle terapie che applico per varie problematiche. Purtroppo non ho più un medico omotossicologo di riferimento poiché il mio guru è deceduto. Seguo le indicazioni lasciate ma ho necessità di una figura medica. Può segnalarmi cortesemente un professionista a Roma, se possibile verso zona eur o limitrofe. Ho letto le indicazioni relative al dott.Farello ma onestamente è lotano. Grazie in anticipo per la disponibilità

    Anonimo ha detto...

    Salve ho un cane di 12 anni 28 kg con problemi alle zampe posteriori ora zoppica parecchio e con dificolta si solleva volevo sapere le dosi che posso dare grazie mille in anticipo

    David Lever ha detto...

    Lo zeel-t contiene sangue animale?

    Mistral 1967 ha detto...

    Organo terapici di suino che sono organi animali diluiti e dinamizzato oltre a principi attivi di origine vegetale e minerale

    Mistral 1967 ha detto...

    Se in compresse può usarne 4 al giorno sminuzzate nel cibo, se in fiale o le fa per mesoterapia oppure una fiala in acqua a giorni alterni

    Mistral 1967 ha detto...

    Grazie di cuore. Un altro medico molto capace e davvero preparato è il dottor Alessandro Cignetti
    https://www.google.it/search?q=cignetti+alessandro&ie=UTF-8&oe=UTF-8&hl=it-it&client=safari#fpstate=lie

    simo roman ha detto...

    Mi hanno diagnosticato artrosi al ginocchio , ho 51 anni e da due mesi cammino in stampelle ( ginocchio gonfio e come bloccato) Ho provato L osteopatia ma ho avuto pochi risultati . La mia farmacista mi ha consigliato le infiltrazioni di zeel T . Abito a garbagnate milanese , e' possibile sapere se c'è qualche medico a cui posso rivolgermi ? Aggiungo che da 20 gg assume arnica cp heel. Grazie

    elisa catanzaro santini ha detto...

    Salve, mi è venuta da un paio di mesi una epicondilite al gomito. Avendo una cardiomiopatia dilatativa devo prendere Bisoprololo, cardioaspirina e Triatec; posso associare per l'epicondilite Arnica composita o ci sono controindicazioni con i farmaci per il cuore?

    Anonimo ha detto...

    Salve, mi è venuta da un paio di mesi una epicondilite al gomito dx. Dovendo prendere per una cardiomiopatia diliatativa bisoprololo, triatec e cardioaspirina, posso curare il gomito con Arnica composita o c'è incompatibilità con i farmaci per il cuore?

    Massimiliano Busoni ha detto...

    ciao Mistral volevo domandarti se questo farmaco omeopatico può essere utile anche per cani visto che alla mia golden retriever di 10 anni è stata riscontrata un artosi degenerativa a carico del IV e III metacarpo della zampa. Grazie attendo tue notizie

    David Lever ha detto...

    scusa non ho capito, dagli organi viene estratto il sange prima di essere trattati? grazie

    Cristian Dentesano ha detto...
    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
    Cristian Dentesano ha detto...

    Salve Mistral
    Trovo qualche bravo Dr in Friuli Venezia Giulia per il trattamento della condropatia al ginocchio?
    Queste tecniche possono giovare anche nelle patologie autoimmuni???
    La ringrazio anticipatamente
    Saluti

    David Lever ha detto...

    Non ho capito scusa la mia ignoranza, quindi di base non contiene sangue animale? grazie

    Mistral 1967 ha detto...

    Se chiami il centralino della salute chiamando il numero verde gratuito 800 385 014 possono darti le coordinate de medici più pèreparati in medicina olistica della tua zona i quali , valutando la tua situazione clinica , potrebbero aiutarti per risolvere i tuoi problemi

    Mistral 1967 ha detto...

    Assolutamente si, faccia vedere il farmaco al veterinario di sua fiducia

    Mistral 1967 ha detto...

    Non che io sappia, comunque si consulti col suo medico curante

    Mistral 1967 ha detto...

    Il dottor Marco Del Prete di Milano è uno dei migliori professionisti che le posso suggerire

    Mistral 1967 ha detto...

    Organoterapico contiene anche il sangue dell’organo diluito e dinamizzato

    Anonimo ha detto...

    Buon pomeriggio Gent.mo Mistral.
    Mi chiamo Sandra e ho 46. Già da un anno riscontro dolori alla mano sinistra, sia che io faccia qualche movimento o la tenga a riposo. Lo stesso problema l'ho riscontrato anche alla mano destra, ma almeno per il momento questa non fa molto male. Il mio medico mi ha richiesto i raggi. Risultato: "Conservati i rapporti articolari. Iniziali fenomeni di rizoartrosi a sinistra" . Posso anch'io utilizzare lo zeel T? In che dosi e x qnti giorni? O cosa? Mi dia una mano la prego. Non amo le medicine tradizionali. Ho il morbo di hashimoto, x cui prendo eutirox da 75mg e ho qualche allergia, tipo acari, cipresso, graminacee e la rinite allergica.Al momento utilizzo la pomata di arnica. Attendo con ansia una sua risposta.
    Non riesco manco a soffiarmi il naso. Al momento faccio uso di un tutore, x l'esattezza uso quello dell'epitact, ma ho l'impressione di avere più dolore.
    La prego attendo una sua risposta.

    silvia sangiorgio ha detto...

    Buonasera,complimenti, avrei una domanda, ho iniziato da 10 giorni la terapia con Zeel T compresse, 4 al giorno per il mio pastore tedesco di 10 anni, ho riscontrato un grosso miglioramento alle articolazioni. Ho solo una domanda posso continuare con la cura ad oltranza oppure devo interrompere? Grazie mille

    silvia sangiorgio ha detto...

    Buona sera mistral mio marito 50 anni ha grossi problemi alla schiena, due ernie e tre dischi rotti, potrebbe indicarmi se lo Zeel T è efficace? Grazie mille

    Cristian Dentesano ha detto...

    Grazie mille, farò come mi hai consigliato.
    Saluti

    Mistral 1967 ha detto...

    Si, se conosce medici che fanno mesoterapia potrebbe aiutarlo ancora di piu

    Mistral 1967 ha detto...

    Sono utili delle sospensioni di terapia di 15 giorni ogni 2mesi

    Mistral 1967 ha detto...

    Il Centralino della Salute (CdS) è un servizio dell’Associazione Medica Italiana di Omotossicologia, garantito grazie al concreto sostegno di GUNA, e attivo dal 1999: chiamando il numero verde 800 385 014, qui può trovare dei medici che possano seguirLa con strategia di medicina integrata

    Mistral 1967 ha detto...

    Non ci sono controindicazioni in merito

    pubblicity

    Pubblicità il giardino dei libri

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...