Ippocrate

Ippocrate
Contraria contraribus curentur
. Similia similibus curentur

Paracelso

Paracelso
Nel suo manifestarsi la Natura opera non meno prodigiosamente dell'alchimista

Hans Heinrich Reckeweg

Hans Heinrich Reckeweg
...Un giorno costruirò un ponte tra l'Omeopatia e l'Allopatia

Traduci la pagina

pubblicity

Dr.Reckeweg 1- R1 : composizione,indicazioni modalità d'uso,precauzioni

Oggi,considerata la stagione prossima alle patologie invernali, nelle monografie dei farmaci omotossicologici affrontiamo uno dei farmaci più interessanti della Reckeweg; R1
L'R1 è indicato
nelle infezioni acute con febbre, infezioni acute e croniche, di natura catarrale o purulenta, gengiviti, scarlattina ecc.

La composizione è la seguente:
Apis mell. D4, Barium chlorat. D6, Belladonna D4, Calcium jodat. D4, Hepar sulf. D12, Kalium bichrom.D4, Marum verum D6, Mercur.subl.corr. D5, Phytolacca D4.

Andando ad analizzare i singoli componenti che troviamo in diversi farmaci omeopatici utilizzati per problematiche simili , l'omotossicologia è una scienza e non altro, con qualche particolarità che , naturalmente , lo differenzia dagli altri. Considerando le diluizioni e il tropismo dei principi attivi, potremmo dire che R1 è un composto che agisce sulle problematiche somatiche e tessutali in modo sintomatico delle alte vie respiratorie, delle tonsille in particolare e del sistema linfatico in generale, nella febbre  ecc come esposto in precedenza:
Apis mellifica (ape): Attività antiedemigena, azione su streptococchi e stafilococchi.
Barium chlorat.: tropismo per il sistema linfatico, azione drenante sul linfatico utile per favorire la circolazione linfatica nel caso di linfagiti ecc.
Atropa Belladonna:effetto analgesico sul sistema nervoso; azione antisettica;Caldo, rossore e bruciore sono i tre grandi sintomi chiave che si manifestano costantemente nella patogenesi. Si tratta di malattie con congestione localizzata o generalizzata i cui sintomi compaiono in modo acuto, improvviso e violento, accompagnati dall’arrossamento;azione sulla febbre  , pelle calda , guance arrossate, delirium,patognomonico di Belladonna è la midriasi( nel medioevo la Belladonna veniva utilizzata per aumentare il volume pupillare e rendere le donne più affascinanti, oggi l'Atropina serve a vedere meglio la pupilla ); ipersensibilità a luce , tatto, rumore; infiammazione localizzata con e senza febbre; si ama stare coperti; il soggetto non ama coricarsi sulla parte dolente.
Calcium jodat: Attività sulle fibrosi e sulle sclerosi, frena la destrutturazione dela parte fibrillare (collagene e glicosaminoglicani-Gags) del connettivo (matrice) . Modula la tendenza alla linfoadenomegalia(aumento di volume delle ghiandole linfatiche e delle adenoidi.
Hepar sulfuris carbonicum: Azione antisettica, tendenza alle suppurazioni,ascessi tonsillari e linfatici, dolore come punture di spilli.
Kalium bichrom:Raffreddore accompagnato da dolore e senso di pressione alla radice del naso, soprattutto al termine di una secrezione abituale. Secrezione di muco spesso giallo-verdastro, talvolta sanguinolento, appiccicoso, che può formare croste aderenti alle fosse nasali o colare lungo la faringe, irritandola. Sinusiti con secrezione di muco denso. La sintomatologia peggiora con il freddo o con il movimento e migliora con il caldo. 
Teucrum Marum Verum(Erba gatta):rinite cronica che migliora con l'umidità,prurito delle narici, ostruzione nasale che migliora al caldo del letto polipi nasali;raffreddore cronico con ostruzione, prurito, starnuti e sensazione di formicolio nelle narici adenoidi e poliposi nasale, con lacrimazione e sensazione di ostruzione e di irritazione faringite cronica con mucosità dall’odore di muffa   irritabilità ed agitazione notturna, dovute ad ossiuri o ascaridi, con prurito anale.
Mercurius sublimatus corrosivus: Faringite, mal di gola con ulcerazioni.
Phytolacca:Fitolacca è un rimedio omeopatico indicato contro le infiammazioni ghiandolari e dei tessuti connettivi. Risulta adatto anche contro tonsilliti e faringiti.
Da usare sotto controllo medico nel caso di pazienti con problemi alla tiroide vista la presenza nel complesso di Calcium Jodatum in D4. 

12 commenti:

  1. ci manca la descrizione del LACHESIS MUTUS, componente dimenticato...
    (Luigi)

    RispondiElimina
  2. Il Calcium Jodatum in D4 che effetto ha sulla tiroidite autoimmune di Hascimoto?

    RispondiElimina
  3. Si può assumere in gravidanza o in cerca di gravidanza?

    Grazie,

    Maggie

    RispondiElimina
  4. Sto unendo Di con mercurius ogni 4 ore per combattere un raffreddore con una leggera infiammazione dell'orecchio. Per quanto tempo devo andare avanti senza che si presentino effetti collaterali?
    Grazie
    Rocco

    RispondiElimina
  5. vedo che non c'è il mio commento..
    allora riscrivo.
    Ho una sinusite cronica emoidomascellare bil.
    sto prendendo il n. 49
    Una volta al giorno 10 gocce x 8 volte ogni mezzora,poi 2 volte 10 gocce,
    questo per tre giorni.
    Poi 10 gocce tre volte al giorno finchè finisco la boccetta...
    va bene????avete altre consigli da darmi......aspetto la risposta ,grazie mille adri

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Io ho una Tonsillite Cronica e sto usando R1 2 compresse mattina 2 compresse a mezzogiorno 2 compresse alla sera ho dolori ed infiammazione il dosaggio è corretto ..? Secondo voi dovrei assumere altri farmaci...? Grazie

    RispondiElimina
  8. salve, la scorsa settimana ho avuto inizio bronchite, nn riuscivo ad espettorare. In farmacia mi hanno consigliato R8 x 1 settimanta 3 volte al giorno 1 cucchiaio da tavola. devo dire che già dai primi giorni stavo meglio, riuscivo ad espettorare e dormire tranquillamente, passato tutto. Ora mi trovo causa freddo e maltempo con tonsillite e prendo R1 anche qui sono gocce, x 3 volte al giorno da metterne 12 in cucchhiaino senz acqua, sono sicura che starò presto bene. Sono davvero ottimi, anche per bimbi i miei figli da piccoli li assumevano quando stav male, grazie.

    RispondiElimina
  9. R1 va bene anche per raffreddore con naso che cola ?

    RispondiElimina
  10. Il mercurio sublimato corrosivo non mi sembra una cosa molto omeopatica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno tra i rimedi omeopatici più conosciuti : http://www.oltresalute.com/terapie-naturali/omeopatia/rimedi-mercurius-corrosivus.html

      Elimina

Pubblicità il giardino dei libri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...