Ippocrate

Ippocrate
Contraria contraribus curentur
. Similia similibus curentur

Paracelso

Paracelso
Nel suo manifestarsi la Natura opera non meno prodigiosamente dell'alchimista

Hans Heinrich Reckeweg

Hans Heinrich Reckeweg
...Un giorno costruirò un ponte tra l'Omeopatia e l'Allopatia

Traduci la pagina

pubblicity

Psorinhoeel: caratteristiche, indicazioni

PSORINOHEEL gocce e fiale è un farmaco multidiatesico, cioé che si utilizza per agire su particolari modalità di espressione delle diverse patologie; ovvero  per le patologie che tendono a ripresentarsi in modo ricorrente con modalità simili; Utile nelle patologie dermatologiche che somigliano alla psoriasi e in diverse patologie dermatologiche croniche e dermatiti atopiche in associazioni al drenaggio.
Analizziamo i singoli componenti focalizzando l'attenzione su  quanto pertiene le problematiche dermatologiche:
Vaccininum D8: eruzioni pustolose e bollose.Diatesi simile a tubercolinum cioé patologie che tendono all'accumulo.mal di testa frontale,febbre con brividi. Intensa febbre con sete
Psorinum D10: eruzioni croniche, prurito, peggio d’inverno.Dolori, disturbi e malattie che si ripresentano nella stagione fredda o in primavera.Dimagrimento notevole nonostante un buon appettito.Scabbia.Raffreddore insistente o che si ripresenta spesso.Convalescenza che si protrae troppo a lungo...
Medorrhinum D12:eruzioni eritematose, eczema del cuoio capelluto,
perianale e genitale, prurito, peggio in primavera, meglio al mare.Desiderio di alcol.Infezioni croniche.
Luesinum D12: eruzioni ulcerative, pemfigo, peggio d’estate e d’inverno,
meglio in montagna.Dolori ossei che si presentano maggiormente di notte, anche molto forti.Dolori ossei che si presentano maggiormente di notte, anche molto forti.Cefalea e mal di testa, specialmente se notturni.Sintomatologia che si aggrava di notte.
Bacillinum D12: eruzioni eczematose, impetigine, peggio in autunno. indicato nei disturbi respiratori cronici con grande produzione di catarro di tipo purulento. Non è importante il tipo di problema respiratorio ma il fatto che la persona si ammali di continuo di tali patologie e sembra che faccia davvero fatica a superarle.persona magra, stanca e malinconica con poco appetito e con un’ abbondante sudorazione notturna. Possiamo riscontrare anche digrignamento dei denti durante il sonno.Sintomi peculiari di Bacillinum sono l’avversione alla carne di pollo e un forte peggioramento della sua condizione in un clima freddo
Sulphur D6: eruzioni da intossicazioni croniche, pruriginose ed essudanti.Stimola la funzione del ciclo di Krebs è un principio attivo fondamentale nello stimolo metabolico e nello stimolo delle difese dell'organismo , potente azione centrifuga ,tropismo cutaneo. E' uno dei principali policresti dell'omeopatia , proprio dei soggetti "sulfurici"( muscolosi e se in equilibrio , atletici, si arrabbiano con difficoltà ma non dimenticano)
Natrium Chloratum D12: eczemi seborroici.Tropismo per l'apparato digerente e per la cute, eczemi umidi malattie psicosomatiche dell'apparato digerente (gastriti e duodeniti di origine nervosa), disturbi cardiaci quali forme anginose e talvolta ipertensione di origine nervosa.
Tetraiodobismuto di Potassio D5: eruzioni croniche di origine digestiva.Postumi della sifilide. Sintomi di paralisi. Disturbi della funzione cerebrale.
Thuja D6: eruzioni impetigo-crostose, tendenza ai processi proliferativi,
verruche, papillomi, condilomi, pelle grassa unta e maleodorante.Antisicotizzante (siucos=fico) agisce sulla mesenchimopatia dismetabolica . Frena la cronicizzazione delle patologie, agisce sulle neoformazioni e sulla ritenzione idrica. In tutte le fasi di ipertrofia,iperplasia.
Cicuta Virosa D5: pustole con crosta, eczemi al volto.
Oleander D4: prurito, eruzioni essudative e sanguinolente al cuoio
capelluto, fronte e retroauricolari.Rigidità articolare.Peggioramento dei suoi disturbi mangiando frutta acida in modo particolare arance anche se ha desiderio di mangiarne.Prurito incessante e violento in molte parti del corpo.A livello del tratto digestivo troviamo una  sensazione di vuoto che non migliora mangiando e disbiosi intestinale con diarrea che peggiora o compare mangiando alimenti acidi.
Bufo Rana (Bufo Bufo) D10: dermatite suppurante vescicolosa.Palpitazioni, senso di costrizione toracica.Ingorossamento e gonfiore delle ghiandole linfatiche, dei linfonodi.Addome globoso.Linfangite. Progressiva diminuzione delle facoltà mentali;torpidità mentale. Onanismo dovuto a labilità mentale

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità il giardino dei libri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...