Ippocrate

Ippocrate
Contraria contraribus curentur
. Similia similibus curentur

Paracelso

Paracelso
Nel suo manifestarsi la Natura opera non meno prodigiosamente dell'alchimista

Hans Heinrich Reckeweg

Hans Heinrich Reckeweg
...Un giorno costruirò un ponte tra l'Omeopatia e l'Allopatia

Traduci la pagina

pubblicity

Omeopatia nella cura della Prostata





In questo articolo Omeopatia Prostata approfondiremo le strategie terapeutiche Omeopatiche, Omotossicologiche e Omeosiniatriche (cioè mesoterapia nei punti di agopuntura con farmaci di Low dose medicine ) nel trattamento delle varie problematiche della prostata.

Questo è il link dell'articolo dove potrete trovare invece le strategie fitoterapiche più efficaci

L'aumento del volume della ghiandola prostatica, cioè l'adenoma prostatico benigno, è un problema correlato a diversi fattori:età,dieta,rapporto tra androgeni ed estrogeni ... Gli uomini
tra i 70 e gli 80 anni che hanno uno stile di vita occidentale hanno l'80 per cento di possibilità di sviluppare un aumento del volume prostatico, si è scoperto, infatti, che questi problemi sono meno ricorrenti nei paesi orientali, a causa di una dieta differente più ricca in soia, pesce crudo, verdure; probabilmente la soia, che modula la produzione di testosterone è l'alimento che determina questa differenza rispetto agli occidentali. 
Già dopo i 40 anni, comunque, in occidente il 5-10 per cento di uomini ha la possibilità di sviluppare un aumento del volume della prostata, aumento che anche se poco può arrecare diversi disagi. Tra le problematiche correlate alla ipertrofia ed iperplasia prostatica benigna le più frequenti sono dovute all'alterazione della capacità minzionale e all'incompleto svuotamento della vescica che potrebbe evolvere in uretriti a causa dei batteri che ristagnano in vescica, potrebbe portare a calcoli per problemi relativi al residuo post-minzionale fino ad evolversi in problematiche renali piuttosto gravi. Tra i problemi più conosciuti sicuramente l'aumento dell'esigenza di urinare , la diminuzione nella potenza del getto, l'impossibilità a trattenersi, la necessità a urinare nelle ore notturne (nicturia) , sono quelle che vengono maggiormente prese in causa come relative alla cosiddetta "prostata" del linguaggio comune. Spesso nelle problematiche di aumento del volume prostatico si evidenziano difficoltà erettili determinate da un aumento dela pressione della ghiandola dei nervi utili all'erezione che a lungo andare possono minare l'autostima creando un circolo vizioso dove , alla problematica fisica si aggiunge il disagio psicologico. Altri problemi sono bruciore uretrale, sangue in urine o sperma , eiaculazione ritardata o precoce. Oltretutto i problemi non sono direttamente collegati all'aumento, cioè prostate poco ingrossate possono arrecare disagi maggiori di prostate più grandi. L'iperplasia prostatica non è collegata alla neoplasia , infatti le sedi dell'ipertrofia benigna e della neoplasia sono differenti. L'Adenoma prostatico è un ipertrofia benigna della prostata la prostatite è un 'infiammazione che può essere a seconda se si trovano batteri o meno in urine sperma o tampone uretrale, può essere, dicevo, classificata in prostatite batterica, o abatterica acuta o cronica . La prostata è difficilmente attaccabile dagli antibiotici ma anche i batteri entrano o escono con difficoltà per cui è più frequente la prostatite abatterica. I sintomi possono essere anche in questo caso diversi da febbre e bruciore quando si eiacula o si urina al dolore alla schiena o muscolare. Anche una cattiva igiene sessuale, cioè eiaculare poco, potrebbe portare a sviluppare una prostatite abatterica . La prostata è un organo fondamentale dell'apparato urogenitale , nell'uomo è nella prostata che avviene la capacitazione degli spermatozoi cioè l'attivazione grazie anche al liquido prostatico che coadiuva l'attività spermatica aumentandone la capacità di movimento e fornendo loro nutrimento. La prostata fa parte di un sistema collegato alle mucose del corpo e una dieta corretta con l'integrazione di fermenti lattici può essere utile per il mantenimento in buona salute di questa preziosa ghiandola.
E' vero che recenti studi hanno evidenziato la presenza della prostata ( chiamata anche ghiandola di Skene) anche nella donna ma pare che nel sesso femminile non arrechi lo stesso tipo di problemi. 
Secondo diversi medici l'utilizzo di farmaci estrogenizzanti , potrebbe aumentare il rischio di sviluppare una neoplasia prostatica.
 Abbiamo parlato in diversi articoli della gestione dell'impotenza con strategia di medicina integrata come ad esempio in questo articolo dove potrete vedere strategie terapeutiche molto utili in questo problema. Se volete approfondire le problematiche relative alla prostata potete cliccare su questo link. Dal punto di vista omeopatico e omotossicologico possiamo fare tanto per la salute della nostra prostata.

Sabal Serrulatum 30 ch o 6 ch : Adenoma prostatico

Lycopodium 6 ch o injeel : iperplasia prostatica con frequente stimolo ad urinare

Thuja 6 ch o injeel : sensazione di dolore urente vicino al collo della vescica punto 12 vaso concezione
Meridiano vaso conceione


Murex purpurea 9 ch: prostatite acuta e modesta ipertrofia prostatica lieve, Punto di Weihe (P.W.) 3 Vaso governatore,solo diagnosi se dolente alla pressione significa positività
Meridiano vaso governatore


Ferrum jodatum 6 ch o injeel: ipertrofia prostatica , impotenza, come se premesse verso l'alto a partenza ano genitale P.W. 2 vaso concezione solo diagnosi se dolente alla pressione significa positività 

Selenium injeel o 6-15-30 ch: P.W. 4 vaso governatore se dolente alla pressione significa positività: Spermatorrea, Impotenza, prostatismo


Solidago injeel : cistalgie, prostatite,adenoma prostatico P.W. 45 vescica se dolente alla pressione significa positività.
Meridiano vescica


Juniperus communis:P.W. stomaco 29: prostatiti se dolente alla pressione significa positività 
Meridiano Stomaco

Mercurius dulcis: prostatite ( da iniettare Sabal homaccord) P.W. Rene 15 se dolente alla pressione significa positività
Meridiano Rene


Staphysagria injeel: ossessioni sessuali, cistite, spermatorrea negli anziani,prostatite. P.W. stomaco 23 sinistra se dolente alla pressione significa positività. 


I Punti di Weihe sono dei punti che permettono la diagnosi differenziale del rimedio omeopatico da iniettare e la terapia della patologia.

Per approfondimenti sui punti di Weihe , i punti di diagnosi e terapia dei rimedi omeopatici grazie ai quali si può fare una diagnosi differenziali dei diversi rimedi cliccate qui (bibliografiaWeihe e altri punti tra agopuntura e omeopatia) oppure qui troverete spiegazioni e due testi molto interessanti da consultare, soprattutto in merito ai rimedi di cui trovate come riferimento i diversi punti di Weihe, cioè: Thuja ,Murex purpurea ,Ferrum jodatum ,Selenium ,Solidago,Juniperus communis,Mercurius dulcis,Staphysagria.

In Low dose Medicine la strategia terapeutica delle problematiche prostatiche tiene conto di diversi aspetti, il riequilibrio nutrizionale attraverso l'Eubiosi dell'intestino, il Drenaggio
I farmaci più importanti per la strategia terapeutica della Low dose medicine sono
Sabal Homaccord, Nux Vomica Homaccord da associare al Coenzyme compositum.

Sabal Homaccord contiene

Sabal Serrulatum (Serenoa Repens) : primo stadio dell'adenoma prostatico, cistalgia,cistite, sgocciolamento dell'urina

Hepar Sulfuris : Tendenza alla suppurazione, disturbi della minzione Si utilizza nell'ipertrofia prostatica e nella cistalgia

Coenzyme comp riattiva le funzioni metaboliche cellulariNux Vomica Homaccord per stimolare la funzione epatica, ed agire sull'intestino
Populus comp: disturbi della minzione, stati irritativi delle vie urinarie.Belladonna homaccord: infiammazione localizzata in caso di prostatite
Hormeel : Riequilibratore endocrino.








Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità il giardino dei libri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...