Ippocrate

Ippocrate
Contraria contraribus curentur
. Similia similibus curentur

Paracelso

Paracelso
Nel suo manifestarsi la Natura opera non meno prodigiosamente dell'alchimista

Hans Heinrich Reckeweg

Hans Heinrich Reckeweg
...Un giorno costruirò un ponte tra l'Omeopatia e l'Allopatia

Traduci la pagina

pubblicity

Ledum compositum; composizione,modalità d'uso, effetti

Nelle terapie delle patologie osteo articolari due sono i principali farmaci che si utilizzano nella gestione delle problematiche che tendono alle fasi degenerative con perdita di struttura e funzione ed evoluzione verso la degenerazione dell'apparato osteo articolare: patologie a destra della tavola delle omotossicosi o patologie yang o, per l'appunto patologie degenerative.  Anche se questi due farmaci possono , in alcuni casi , essere sostituiti l'uno dall'altro, hanno delle peculiarità che li rendono differenti.
Zeel e Ledum compositum sono assolutamente utili nella gestione di fasi di degenerazione dell'apparato cartilagineo, osseo e dei tessuti di derivazione mesodermica, in particolare muscoli, tendini, legamenti. In questo aerticolo focalizzeremo l'attenzione su Ledum Comp analizzandolo ed esplodendolo come abbiamo fatto per altri farmaci omotossicologici.
Il Ledum comp contiene ( in diluizioni omeopatiche)
Ac ascorbico (vit C):Stimolo funzioni enzimatiche, attivazione metabolismo del ferro e stimolo funzione ac folico
Thyamina hydrocloricum (vit b1):Stimolo enzimatico stimolo funzione globuli rossi e metabolismo zuccheri, azione sul dolore
Riboflavina:Azione metabolica La carenza di riboflavina determina tra l'altro: alterazioni mitocondriali, inibizione della conversione della vitamina B6 nelle sue forme coenzimatiche (con conseguente pellagra),anemia da carenza di ferroA livello macroscopico si rileva arresto della crescita e comparsa di una sindrome simile alla pellagra caratterizzata da lesioni delle mucose e dell'epitelio dell'occhio (vascolarizzazione bilaterale della cornea, congiuntivite ed opacità), dell'apparato gastrointestinale e delle zone di passaggio tra cute e mucose, azione sul dolore. dell'
Piridossina ( vitamina B6 ): Azione metabolica;la carenza causa  la comparsa di depressione con nausea, vomito, dermatite seborroica, lesioni delle mucose, glossite e cheilosi e neuropatie periferiche. Si sono registrati anche casi di ipovitaminosi in neonati nutriti con latte in polvere sottoposto a processi di preparazione erronei. I piccoli hanno sviluppato manifestazioni neurologiche con convulsioni che sono poi scomparse a seguito dell’aggiunta della vitamina mancante, azione sul dolore
Nicotinamide: cofattore delle funzioni enzimatiche e del ciclo di trasporto degli elettroni (respirazione cellulare)
Discus intervertebralis: Osteocondrosi colonna, stimolo rigenerativo dei dischi vertebrali azione carrier sulla colonna.
Funiculus umbelicalis: Funzione di stimolo rigenerativo del tessuto connettivo, stimolo trofico in tutte le patologie degenerative 
Cartilago suis: Affezioni cartilagine, carrier sulle cartilazini, funzione trofica sul tessuto cartilagineo
Medulla ossis suis: , artrite deformante,stimolo funzione globuli rossi, stimolo immunologico
EMBRYO TOT SUIS: Revitalizzazione, arterosclerosi, funzioni simili a funiculus umbelicalis
Glandula suprarenalis suis:stimolo funzione mineralcorticoidi, poliartrite
Pulsatilla: vertigini, dolori migranti, azione simpaticotonica
Mercurius prec rub: Periostite, dolori ossei notturni, fistole ossee
Sulfur: rimedio di reazione in tutte le patologie croniche, stimolo respirazione cellulare.
Cimicifuga: dolori alla colonna soprattutto zona dorsale,dolori fulminanti rapido cambiamento dei sintomi,dolori che partono da schiena o nuca e si irradiano passando sulla  testa al setto nasale,osteocondrosi
Ledum: reumatismi articolari acuti e cronici,reumatismi muscolari, gotta
Gnaphalium policephalum:nevralgie e dolori reumatici con parestesie, fitte (sciatica) , diaforetico, azioni sulle ulcere delle mucose
Colochynthis:dolori lancinanti, fulminei, spasmi della muscolatura liscia, sciatalgie, lombalgie con sciatica.
Secale cornutum: PArestesie, disturbi della circolazione periferica,polinevrite acuta
Argentum metallicum: Disturbi reumatici articolari, azione su ossa cartilagini e legamenti, azione di stimolo circolazione periferica
Zincum metallicum:stati di irritazione del sistema nervoso centrale e periferico, convulsioni,agitazione gambe, ipercontrattilità
Cuprum aceticum : Spasmi muscolatura liscia e striata, antivirale
Aesculus:Regola la circolazione periferica, il sistema linfatico e i capillari
Medhorrinum:artrite piccole artcolazioni,, artrite del ginocchio,rigidità articolare,reumatismi cronici aggravati , in particolare dal freddo umido
Ranunculus bulbosus: Dolori reumatici muscoli e articolazioni,nevralgie intercostali 
Ammonuim muriaticum: Dolori della "sciatica" peggiorano quando ci si siede
China: stati di esaurimento dolori alla schiena , anemia
Kalium carbonicum (carbonato di potassio) Rimedio per la debolezza, dolori tra le scapole 
Sepia: Dolori giù per la schiena, stati di esaurimento,agitazione in tutte le membra
Berberis: drenante epato renale,affezioni gottose reumatiche,
Acido silicico:Debolezza del connettivo , fragilità delle ossa
Calcium phosphoricum: Rimedio per la debolezza, disturbi del metabolismo del calcio
Acido alfa lipoico: stabilizzante del tessuto nervoso, nevralgie,antidolorifico
Acido picrinico:stati di debolezza con dolori alla schiena,ai muscoli e alle giunture, emicrania
Natrium oxalaceticum: intermedio del ciclo di krebs, riattivazione metabolismo celllare
NAD: biocatalizzatore , funzione sul ciclo di trasporto degli elettroni
Coenzyme A Coenzima che stimola il metabolismo
Azione del farmacvo è pertinente a tutte le patologie nevralgico reumatiche della colonna , stocondrosi, ma anche nella patologia degenerativa della colonna stessa, coadiuvante nei trattamenti delle ernie discali, azione trofiche su tendini, muscoli, cartilagini, ossa; azione antiaging, artrite ed artrosi,in tutte le patologie degenerative dell'anziano...
Forma farmaceutica  in fiale iniettabili intramuscolo, intracavitario, endovena,mesoterapia e per o.s.

24 commenti:

  1. Veramente utile articolo! Ottime informazioni fornite.

    RispondiElimina
  2. Veramente utile articolo! Ottime informazioni fornite.

    RispondiElimina
  3. Se avete domande da fare, restiamo a disposizione

    RispondiElimina
  4. ledum compositum fiale sono punture o si prendono per via orale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si possono usare sia per endovena che per intramuscolo che per mesoterapia che per bocca; sarà il medico che sceglierà la via di somministrazione più opportuna.

      Elimina
  5. Buonasera, sono una ragazza di 52 anni è ho dei problemi al ginocchio sinistro, gonartrosi con osteofitosi marginale tricompartimentale a grandi linee è quello che dice il referto della risonanza magn. attualmente sto prendendo il zeel t, cosa posso aggiungere per il dolore che ho? oppure datemi anche consigli su eventuali altri prodotti...Grazie Anna Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se mi posta la città in cui abita le potrei dare il nome di un bravo medico olistico nella sua area

      Elimina
  6. Salve,ho una piccola ciste di baker dovuta ad un trauma con conseguente tendinite al ginocchio sinistro,e frequenti affaticamenti delle gambe,quale potrebbe essere il composto più indicato per la mia situazione?
    Grazie

    Dario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Dario, dovrebbe farsi delle infiltrazioni mesoterapiche presso un medico di sua fiducia che conosca la medicina olistica, sicuramente le suggerirà l'utilizzo di arnica comp e thuja injeel o kalmia o quello che riterrà utile per la sua esperianza clinica

      Elimina
  7. Caro Dario, dovrebbe farsi delle infiltrazioni mesoterapiche presso un medico di sua fiducia che conosca la medicina olistica, sicuramente le suggerirà l'utilizzo di arnica comp e thuja injeel o kalmia o quello che riterrà utile per la sua esperianza clinica

    RispondiElimina
  8. vorrei sapere se ledum può essere utile per i probleimi di spondilosi? Sarebbe x uso animale per il mio cane che sta già usando arnica compositum ed è molto migliorato, ma due giorni fa una persona che ha il boxer come me mi ha detto che il suo vet le ha prescritto anche ledum compositum oltre all'arnica. Ora il mio ha quasi 8 anni e una volta scaldatosi i muscoli salta e corre come un cucciolo mentre il suo è anziano e ha altri mille problemi che vedo rientrano nella lista di malattie che questo prodotto riesce a curare. la mia domanda è quindi secondo voi sarebbe opportuno aggiungere anche ledum oppure no e se si mi interessa la possologia. L'arnica la do x bocca 1 fiala ogni 3 giorni. Grazie per la risposta. Barbara

    RispondiElimina
  9. Salve, ho 60 anni, sono affetto da condropatia rotulea bilaterale più sintomatica a sx. L’ortopedico mi ha prescritto rinforzo muscolare, terapia antalgica fisioterapica, 2 cicli di tre mesi di Cartijoint Forte e infiltrazioni di acido ialuronico. Non ho fatto solo queste ultime nella speranza di trovare soluzioni alternative. I dolori purtroppo sono ancora presenti, potrebbe darmi qualche consiglio per cortesia? Possibilmente anche un nominativo di un dottore nell’eventualità di dover procedere con la mesoterapia che leggo su queste pagine. Grazie. Marcello, Roma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.fabioelviofarello.com/
      Il dottor Farello è un medico agopuntore e omotossicologo molto preparato e scrupoloso Le darà , senza dubbio, la soluzione ai suoi poblemi

      Elimina
    2. Salve.soffro di artrite sieronegativa da circa 15 anni. Ora si e aggiunta grave osteoporosi. Attualmente mi hanno prescritto zeel e cimicifuga. Posso aggiungere qualche altro rimedio? Grazie Claudia

      Elimina
  10. Ma le intramuscolari associate ad arnica si possono fare tutti giorni o a gg alterni?. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le intramuscolari di ledum comp?
      può farle a giorni alterni ma anche due volte a settimana

      Elimina
  11. Buonasera, mi sono ritrovata in questo sito..bello, devo ancora capire bene come consultarlo.
    c'è un menu o si usa solo la lente? Potrebbe indicare a Verona un medico, mio marito di 55 anni soffre di protusioni/ernie da 10 anni circa e allergia alla polvere/graminacee da dopo che ha fatto il militare (ha subito molte vaccinazioni a quel tempo). Ha qualche nome anche per bambini eta' scolare? Grazie mille e buon lavoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il medico che le potrei indicare a Verona è il professor Ivo Bianchi uno tra i medici più preparati che io conosca

      Elimina
  12. Buonasera , grazie per tutte le informazioni.
    Ho problemi alle ginocchia , mi hanno prescritto Ledum compositum e sto facendo della Mesoterapia .
    Per adesso non pare migliorare , avete suggerimenti ? Vivo a Palermo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il medico che le ha prescritto ledum comp potrebbe associarlo o sostituirlo con arnica comp zeel t e/o Md knee se lo ritiene opportuno visto che fino ad ora non ha ottenuto i risultati che si aspettava

      Elimina
  13. Il prodotto descritto si può usare in concomitanza con zeel t. E se sì per quanto tempo? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possono essere utilizzati insieme ma se usa l'uno potrebbe anche evitare di prendere l'altro, il ledum comp stimola la funzione della cartilagine ed è efficace sulle neuropatie della colonna e sul disco intervertebrale; lo zeel t stimola la funzione della cartilagine e riduce il dolore, per cui i due farmaci si sovrappongono, per cui sarebbe una associazione migiore quella di uno dei due con arnica comp

      Elimina
    2. Il tempo per i quali prenderli dipende dal suo stato clinico...

      Elimina

Pubblicità il giardino dei libri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...