Ippocrate

Ippocrate
Contraria contraribus curentur
. Similia similibus curentur

Paracelso

Paracelso
Nel suo manifestarsi la Natura opera non meno prodigiosamente dell'alchimista

Hans Heinrich Reckeweg

Hans Heinrich Reckeweg
...Un giorno costruirò un ponte tra l'Omeopatia e l'Allopatia

Traduci la pagina

pubblicity

Dimagrimento e liposcultura Catania Innovazione tecnica Microlipocavitazione

Come funziona la microlipocavitazione multifrequenza?
Per informazioni sui trattamenti in Sicilia orientale 
Dr Giovanni Scornavacca
cell.3492841930
Articolo originale della dr.ssa 
Dr. Gabriela Vasilescu, MD, Ph
" Liposcultura tumescente con gli ultrasuoni interni e' una tecnica che permette di emulsionare il grasso piu' resistente del tipo quello dei fianchi e dell'addome, le celluliti nelle prime fasi di sviluppo, adiposita' localizzate, lipomi ecc. Si utilizzano cannule di lipoinfiltrazione sottili per eseguire la tumescenza ed in seguito una cannula con doppio profilo esponenziale connessa ad un manipolo SHDB che una volta inserita all'interno del grasso si attiva l'emissione degli ultrasuoni e con dei movimenti lenti/rapidi e continui si tratta l'area a raggiera nello stesso piano di clivaggio, causando la rottura delle cellule grasse e facilitando il loro drenaggio/metabolizzazzione. All'inizio si nota una resistenza nell'avanzamento della cannula che va diminuendo durante la lipoemulsione ed in seguito la zona trattata diventa più soffice e maleabile. Inoltre, gli ultrasuoni agiscono sulla struttura di sostegno della pelle e del tessuto grasso creando un simil effetto lifting della zona trattata contrastandone la flaccidità. Grazie alle piccole dimensioni della cannula, la Microlipocavitazione multifrequenza è minimamente invasiva e può essere eseguita in minima anestesia locale. Con la tecnica tumescente ad ultrasuoni si ha un risparmio delle strutture vascolari e linfatiche circostanti e un minimo danno tissutale. Non ci sono edemi o ematomi importanti.
Chi è il candidate ideale per fare la Microlipocavitazione? Il paziente ideale che ha il grasso localizzato resistente ad altre terapie mediche non invasive, resistente alle diete e agli esercizi fisici. Il paziente ideale è in buona salute, la funzione renale ed epatica sono nella norma, le sue aspettative sono realistiche. Quali sono le regioni del corpo che si possono trattare con la Microlipocavitazione Multifrequenza? La Microlipocavitazione non sostituisce la liposuzione tradizionale. La tecnica è stata ideata per trattare piccole/medie aree del corpo: fianchi, addome, coulotte, rimodellamento delle ginocchia, polpacci e caviglie, celluliti in fase iniziali di sviluppo, diffetti postliposuzione, doppio mento, braccia, ginecomastia, lipomi ecc". Quanti trattamenti occorrono per ottenere un risultato? Nella maggior parte dei casi è necessario un solo intervento. Per le adiposita' importanti occorrono mediamente 2/3 sedute. Durata è di cca 30 minuti per ogni area da trattare. Cosa si deve fare dopo la Microlipocavitazione Multifrequenza? Il paziente trattato con la Microlipocavitazione dovrà indossare una guaina elastocompressiva per 10-14 giorni. Mantenere una corretta alimentazione, evitare l'attività fisica intensa per 2/3 settimane. I linfodrenaggi manuali o le pressoterapie intermittenti aiutano nello smaltimento del grasso emulsionato, rendendo piu'celere la risposta definitiva al trattamento. La Microlipocavitazione tratta anche la cellulite? Si', la Microlipocavitazione è un sistema all'avvanguardia per il trattamento delle adiposità localizzate e /o celluliti nelle prime fasi di sviluppo, nonchè per migliorare l'aspetto cutaneo nei diffetti postliposuzione, rilassamenti cutanei, lipomi ecc che a parità di risultato con le liposculture tradizionali impiega meno tempo e ha meno effetti secondari. Ove la microliposcultura non risolve il problema degli avvalamenti nelle celluliti oppure dopo trattamenti di lipoplastie impiego una tecnica particolare, liposhifting con la tumescenza tradizionale. Non si possono fare nello stesso atto operatorio. Tra una seduta e altra occorre un minimo di 1 mese. Dopo il liposhifting sconsiglio un'altra seduta di microlipocavitazione oppure la cavitazione trasdermica per un minimo di ¾ mesi. Quando si vedono I primi risultati? I primi risultati si vedono a distanza di 7-10 giorni e i miglioramenti continuano fino a 90 giorni dall'intervento. I risultati sono definitivi? Sì, adulti non creano cellule grasse nuove. Se però la persona aumenta del peso, il diametro della cellula grassa aumenta e non il numero. Il deposito di grasso avverrà nelle zone non trattate con Microlipocavitazione. Qual è il profilo di sicurezza e l'efficacia del trattamento? Su uno studio effettuato nei centri pilota di Firenze, Milano e Bergamo, condotto su 80 pazienti, oltre il 94% delle persone si sono dichiarate soddisfate dei risultati ottenuti.
Dr. Gabriela Vasilescu, MD, PhD




Che tipo di formazione viene accordata al medico per poter iniziare?
Il Training Basic Ultrasound Body Sculpting è un programma di formazione completo, di base, per i medici che hanno acquistato oppure hanno l'intenzione di acquistare la Microlipocavitazione Multifrequenza, che fornisce le informazioni necessarie per poter iniziare il percorso nel "Fat Management". Ha una durata di 6 ore, 2 ore di formazione teorica e 4 di formazione pratica. Numero massimo di partecipanti: 6. Vengono consegnati i protocolli di lavoro, il materiale necessario informativo, vengono fatte le dimostrazioni live su pazienti propri o della struttura ove viene eseguita la formazione. Gli aggiornamenti sono continui e gratuiti da parte della ditta Lain. Il medico di riferimento sta a disposizione 24/7 per ulteriori informazioni e chiarimenti in merito per email. Training Advanced Ultrasound Body Sculpting & Associates Technique e' un programma di approfondimento scientifico sulle tecniche di microlipocavitazione e tecniche associate, dedicato ai medici gia' nel possessso del macchinario. Si tratta di un corso che crea dei percorsi personalizzati in varie situazioni con quiz e sessioni "solving problem" interattive.
I vantaggi del paziente sottoposto alla microlipocavitazione ambulatoriale: " È una tecnica che permette di emulsionare anche il grasso più resistente, non responsivo ai trattamenti tradizionali, diete o attivita' fisica " Si utilizzano cannule sottili che permettono di eseguire anche interventi superficiali (doppio mento, viso) " Tecnica sicura in minima anestesia locale con risparmio delle strutture vascolari e linfatiche " Recupero immediato senza complicazioni post-operatorie " Si puo' ripetere una o piu' volte senza alcun rischio 
Nuove frontiere per il trattamento del grasso resistente ai trattamenti tradizionali medico-estetici
La softmicroliposcultura è una tecnologia all'avanguardia che sfrutta il meccanismo di azione degli ultrasuoni, che attraverso l'emissione delle onde cavitazionali emulsiona il grasso resistente agli altri trattamenti, rende la pelle più compatta, più omogenea. Agendo sulla struttura fibrotica di sostegno del grasso e della cute, oltre l'effetto lipolitico - di riduzione del grasso- attraverso il rimaneggiamento delle fibre collagene, ha anche un effetto lifting della zona trattata contrastandone la flaccidità, dando alla pelle una miglior compattezza e turgore. Questo è anche uno dei motivi per cui la tecnica viene utilizzata oltre nelle adiposità localizzate, per i lipomi e cellulite nelle varie fase di sviluppo e nei difetti postliposuzione con avvallamenti retrazione ed introflessioni della cute, fenomeno denominato molto spesso "buccia d'arancia". Solitamente basta una seduta per eliminare un'adiposità localizzata di media entità, 2-3 sedute per migliorare l'aspetto cutaneo e la flaccidità. L'intervento viene eseguito al livello ambulatoriale in minima anestesia locale, non necessita ricovero o medicazioni post-intervento importanti. Il paziente riprende le sue normali attività da subito. In una prima fase si può avere un leggero edema ed indolenzimento della zona da trattare che possono durare fino a 3-4 giorni. Per cca 2 settimane il paziente deve indossare una guaina rimodellante. I risultati sono visibili già a 5-7 giorni dopo l'intervento, con la scomparsa dell'edema post-intervento. Con una sola seduta si possono eliminare da 4 a 10 cm cca di circonferenza. Le condizioni importanti che confermano l'idoneità al trattamento: funzione renale, epatica ed assetto coagulativo nella norma. Si consiglia il paziente di seguire un programma mirato di trattamento ed ove richiesto integrare anche sedute di cavitazione esterna e una dieta adeguata. Sono molto utili anche le sedute di linfodrenaggio e pressoterapia. I nuovi protocolli di trattamento prevedono un follow-up del paziente a 24 mesi. I prezzi variano da min euro 1200,00 a max euro 1800,00 a seduta. Le altre tecniche mirate al trattamento del grasso come la mesoterapia, la lecilisi (fosfatidilcolina e altre sostanze), il massaggio endodermico sono tecniche importanti che risultano efficaci ma che non garantiscono un risultato duraturo dell'effetto ottenuto in seguito ai cicli di trattamento.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità il giardino dei libri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...